Distilleria Nannoni

Nannoni grappe S.r.l.
Loc. Aratrice, 133 – Via del quadrone – 58045 Paganico (GR) , Toscana, Italia
Tel: +39 0564/905204 Fax: +39 0564/905580

LA STORIA

Negli anni settanta nasce nella distilleria Nannoni la grappa toscana “di fattoria”, ovvero un nuovo rapporto fra la distilleria ed i vignaioli; ad ogni azienda veniva riconsegnata la grappa ottenuta esclusivamente dalle proprie vinacce fresche, immediatamente distillate. Tale importante innovazione ha invogliato i vitivinicoltori a curare e selezionare le partite di vinaccia, premiandoli con distillati unici, di assoluta eccellenza, creando così oltre al successo di mercato dei loro prodotti la nostra fama nel mondo. Oggi la grappa prodotta dalla Nannoni Grappe s.r.l. è presente nei locali ed enoteche più rinomate, dal Giappone all’America, dalle Hawaii alla Corea, dalla Cina a Capo Nord; i nostri clienti sono quelle aziende di gran nome che rappresentano il buon bere made in Italy nel mondo.

Priscilla Occhipinti

IL MAESTRO DISTILLATORE

“Priscilla Occhipinti: astro nascente della distillazione italiana e internazionale” – I grandi vini

“Ad Aratrice, in un minuscolo borgo della campagna grossetana, ci sono gli alambicchi di un grande produttore di grappa, e un’allieva, Priscilla Occhipinti, che ha quasi superato il maestro.” – Bere 2003

“Priscilla, gioiosa, solare, la leggiadra femminilità di donna ed il piglio autoritario del manager, lavora con entusiasmo, avendo il piacere ed il vanto di sapere che ad insegnarle tutti i segreti dell’Arte ed a seguirla passo dopo passo è uno dei più grandi distillatori di tutti i tempi, per lei indubbiamente il migliore” – F.I.S.A.R.

“Nel suo lavoro di artigiano distillatore è meccanico, saldatore, chimico, un po’ poeta, ed un po’stregone tra gli alambicchi” – Gusto

“Perché per essere un distillatore non basta avere una distilleria. Il vero Maestro distillatore è quello che prima entra dentro al suo impianto e poi impara a lavorarci insieme.”

“Distillo solo nei mesi in cui le vinacce arrivano fresche in distilleria, garantendone la lavorazione entro 24 ore dalla consegna. Questo permette la lavorazione solo di piccoli quantitativi, ma consente di ottenere distillati di alta qualità dove si possono riscoprire i profumi del vino.” – Priscilla Occhipinti

I commenti sono chiusi.